Terrible Two

Ci siamo! Lo scorso 17 agosto abbiamo spento le candeline, abbiamo raggiunto i due anni tondi, ed ora che ci aspetta? Cosa sono questi famosi "Terrible Two"?

Che sia al 24° mese o molto vicino, prima o poi arriva il momento in cui il nostro gioiellino che prima era tutto carino e coccoloso, si trasforma in un piccolo mostriciattolo frignoso e pretenzioso! 

Fonte http://www.parents.com

E adesso? Che ho fatto di male??? Nulla!
Sembra che sia una fase che prima o poi, tutti i bimbi (ed i genitori) sono destinati ad affrontare. È la fase in cui il bambino viene a conoscenza di essere un individuo indipendente, separato dalla madre, che ha propri bisogni e soprattutto che può esprimerli.

Per poter però "fare da solo" o far capire ai grandi ciò che vuole, non sempre trova o conosce le parole giuste e, non riuscendo a farsi capire, l'unica cosa che sa per certo essere utile ad attirare la nostra attenzione (d'altro canto lo fa dalla nascita) è piangere, urlare ed arrabbiarsi a cui si aggiungono le poche parole di cui conoscono esattamente il significato: la prima di tutte è "NO".

Fonte https://www.universitas.ca

Noi siamo esattamente nella fase del "NO" accompaganta dalla fase del "MIO" e del "ANNA" (leggi lo faccio io, non aiutarmi!!!)

Cercavo online consigli utili per affrontare questo passaggio e l'unica soluzione che ritrovo ovunque è avere molta pazienza. Questo periodo è si difficile per i genitori quanto per il nostro bimbo.
Il bambino dice NO per dire SI. Il che vuole dire ‘NO, perchè tu me lo domandi‘, e, subito dopo, ‘ma in effetti sono IO a volerlo fare‘.- Francoise Dolto -
Proviamo a pensare di volerci allacciare le scarpe e improvvisamente non essere in grado di farlo. Provo, riprovo e riprovo ancora ma senza riuscirci eppure so esattamente di essere in grado di farlo! Lo fanno tutti perchè io no??? Non ci arrabbieremmo?

Come primo espediente tentato per ristabilire la tranquillità ho costruito il famoso Barattolo della Calma detto anche Calming Jar. In questo POST trovi un piccolo tutorial per poterlo realizzare.

Tu hai trovato qualche magica pozione di intrattenimento per ristabilire la pace dei sensi? Fammi sapere che non si finisce mai di imparare!
A presto, Miki

Nessun commento